Blue Garibaldi Room & Breakfast

Tutti Matti in Emilia 2022 – VII edizione

Da Sabato 30 Luglio 2022 A Giovedì 1 Settembre 2022

RASSEGNA DIFFUSA DI CIRCO CONTEMPORANEO ALL’APERTO

Dopo due anni di limitazioni dovute alla pandemia, il circo contemporaneo torna finalmente a riappropriarsi pienamente della scena e soprattutto del suo amato pubblico: la rassegna internazionale Tutti Matti in Emilia, diffusa sul territorio di Parma e Provincia, organizzata da TNC – Teatro Necessario Circo, nuovo centro di produzione di circo contemporaneo del territorio appena riconosciuto dal Ministero della Cultura, e dall’Associazione Tutti Matti per Colorno, riparte quest’anno a pieno ritmo, allargando il proprio raggio d’azione e tornando ad essere un appuntamento fortemente inclusivo.

Con un calendario che va da sabato 30 luglio a giovedì 1 settembre, la VII edizione della “carovana” circense propone anche quest’anno un programmazione con alcune fra le più divertenti e poetiche creazioni della scena nazionale e internazionale, in luoghi di particolare fascino del territorio: più di un mese di spettacoli, per un totale di 10 serate, con ben 8 compagnie, sui palchi di 5 Comuni, allestiti nello spazio pubblico all’aperto, partendo da Felino (in Piazza Miodini, nell’ambito di una speciale serata, Arte in Piazza, che include molte altre sorprese), passando per Parma (nel Parco della Cittadella, nell’ambito di Parma Estate), Collecchio (al Parco Nevicati, nell’ambito di Estate a Collecchio 2022), Sala Baganza (nel cortile della Rocca), per approdare, nella giornate di pausa del Festival Tutti Matti per Colorno, a Montechiarugolo (in Piazza Mazzini nel prato adiacente al Castello).

La rassegna è realizzata dall’Ass. Teatro Necessario e dall’Ass. Tutti Matti per Colorno grazie alla collaborazione e al sostegno di Comune di Felino, Comune di Collecchio, Comune di Parma, Comune di Sala Baganza, Comune di Montechiarugolo, e al prezioso contributo di Fondazione CariparmaRegione Emilia – Romagna e Ministero della Cultura.

Jacopo Maria Bianchini, Teatro Necessario/Tutti Matti per Colorno: “Tutti Matti in Emilia, dopo 7 anni è diventato un appuntamento estivo importante sul territorio e siamo felici oggi di poter dare ancora più stabilità alla rassegna grazie all’importante riconoscimento del Ministero della Cultura: il centro di produzione Teatro Necessario Circo infatti entra come partner e contribuisce con l’Ass. Tutti Matti per Colorno a portare spettacoli di grande fascino nei paesi della Pedemontana e a Parma, valorizzando lo spazio pubblico, in luoghi importanti per la vita della comunità. E’ importante ricordare che in questo percorso siamo sempre stati accompagnati da Fondazione Cariparma, che ringraziamo per essere un attore cruciale nel nostro sistema culturale.”

Parma, Parco della Cittadella nell’ambito di Parma Estate 2022 sabato 13 e domenica 14 agosto, ore 21.30

ingresso libero

CIRCOCENTRIQUE in RESPIRE – acrobatica, musica dal vivo

page3image50711552

TUTTI MATTI IN EMILIA, PARMA – 13 e 14/08 ore 21.30

CIRCOCENTRIQUE in RESPIRE – acrobatica, musica dal vivo durata 55 minuti

di e con Alessandro Maida e Maxime Pythoud

musiche originali ed esecuzione al piano Lea Petra

“Respire” è un’avventura circolare che porterà il pubblico in un vortice acrobatico e poetico, al ritmo del respiro. Mentre l’inspirazione lascia il posto all’espirazione, due uomini agiscono e interagiscono in avvincenti rotazioni. Espressione del corpo, abilità tecnica e sorprese continue: gli artisti creano un universo intimo e misterioso grazie alla manipolazione di oggetti e grazie ai giochi di luce. Umorismo, poesia, emozione, tecnica, originalità, virtuosismo per uno spettacolo che gira!

L’obiettivo è portare il pubblico a vivere le vertigini, i disequilibri e le sospensioni dei performer attraverso l’uso di alcuni strumenti: sfera d’equilibrio, ruota Cyr e palline, tutti uniti dalla rotondità, dal movimento ciclico e circolare. Altro elemento cruciale sono i giochi di forza, contrappeso, che portano i corpi a bilanciarsi, condividere un solo ed unico equilibrio, e i giochi di luce, i soli elementi scenografici dello spettacolo. In scena con gli acrobati anche una pianista, terzo personaggio dello spettacolo, che accompagna la follia, crea atmosfere che sorprendono e rendono lo spettacolo fresco e dinamico. La sua musica è ispirata dai movimenti e viceversa, creando così uno scambio di energia che diventa sinergia. La musica insomma respira insieme ai corpi e al pubblico.

Per la compagnia Cie Circoncentrique il corpo è il campo di gioco del possibile e dell’impossibile: tecniche circensi, comicità, danza e le energie dei performer portano il pubblico a esplorare nuovi mondi. Ciò che conta è l’espressione fisica, la prodezza tecnica, la sorpresa e il ritmo… Il tutto scandito da grandi risate. I due si sono incontrati all’Ecole Supérieure des Arts du Cirque di Bruxelles (ESAC). Per tre anni si sono allenati fianco a fianco e grazie a questa vicinanza è nata una grande complicità. Cie Circoncentrique è andata in scena per la prima volta con uno spettacolo completo nell’aprile 2011. Da allora, dopo più di 200 rappresentazioni la compagnia si è trasferita dal Belgio alla Svizzera – a Nyon. Ad oggi è composta da Alessandro Maida, giocoliere e acrobata, direttore artistico del festival Mon Circo (IT), collaboratore, regista, performer di MagdaClan, collettivo di circo contemporaneo italiano; Maxime Pythoud, acrobata, esperto di Roue Cyr, porteur, docente di acrobatica a Losanna – La Manufacture, collaboratore di Cirque Plume e di Cie l’Élastique citrique, Medaglia di bronzo al Festival Mondial du Cirque de Demain nel 2010. www.circoncentrique.com

Data

Lug 30 2022 - Set 01 2022
Expired!

Ora

21:30 - 12:55

Luogo

Provincia di parma
Provincia di parma
QR Code

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Time to book your stay

1512 Chemin de Stramousse, 06530
Grasse, Provence-Alpes-Côte d’Azur, France

Antoine Lavoisier – managing director